Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: Cinema e audiovisivo,...
Notizie

Cinema e audiovisivo, incentivi regionali per festival e rassegne

28 marzo 2018 | Categoria: News
Cinema e audiovisivo, incentivi regionali per festival e rassegne
La Regione Emilia Romagna investe sul cinema e sull'audiovisivo offrendo la possibilità di ottenere contributi per progetti di festival e rassegne.

Per il primo filone di finanziamento, relativo a progetti di rilievo almeno nazionale, per il triennio 2018-2020 sono a disposizione 750mila euro per la prima annualità, mentre le risorse per gli anni successivi verranno individuate sulla base delle disponibilità. Per il secondo filone, che riguarda progetti di risonanza regionale per l'anno 2018, è previsto uno stanziamento di 520 mila euro, di cui 420mila per i festival e 100 mila euro per le rassegne.

Per i progetti di rilievo nazionale, per ogni edizione dal 2018 al 2020, si richiede un programma articolato sulla base minima di 5 giornate di programmazione, con almeno 10 proiezioni. I progetti dovranno puntare all'incremento e alla diversificazione del pubblico e dell'offerta sia in relazione agli spazi sia alle varie tipologie di pubblico. Altro punto fondamentale è la proposta di opere inedite, senza distribuzione sul mercato italiano, appartenenti a cinematografie meno conosciute o provenienti da paesi emergenti. Nel programma andranno inoltre inserite opere sostenute dal Fondo per l'Audiovisivo regionale e opere nazionali e internazionali restaurate. Sarà inoltre importante promuovere le pari opportunità, intese come attenzione alle specificità di genere e alle abilità differenti. La domanda di contributo, sottoscritta dal legale rappresentante, dovrà essere inviata per via telematica dall'indirizzo di Posta Elettronica Certificata del soggetto richiedente all'indirizzo PEC: servcult@postacert.regione.emilia-romagna.it, con oggetto "Domanda festival/rassegne 2018-2020". L'invio delle domande dovrà essere effettuato entro le ore 14 del 22 aprile 2018.

Per i progetti di festival e rassegne di rilevanza regionale per il 2018, sono ammissibili quelli giunti quest'anno almeno alla terza edizione. Il programma dovrà prevedere almeno 3 giornate consecutive di programmazione, comprendenti non meno di 10 proiezioni, per i festival; un periodo di programmazione saltuaria anche non consecutiva comprendenti non meno di 10 proiezioni per ogni rassegna. Anche in questo caso festival e rassegne dovranno puntare all'incremento e alla diversificazione del pubblico e dell'offerta, proporre opere inedite, e sostenute dal Fondo per l'Audiovisivo regionale e opere nazionali e internazionali restaurate; oltre a promuovere le pari opportunità. La domanda di contributo, sottoscritta dal legale rappresentante, dovrà essere inviata per via telematica dall'indirizzo di Posta Elettronica Certificata del soggetto richiedente al seguente indirizzo PEC: servcult@postacert.regione.emilia-romagna.it  con oggetto "Domanda Festival 2018" o "Domanda Rassegne 2018". L'invio delle domande dovrà essere effettuato entro le ore 14.00 del 29 aprile 2018

Clicca qui per maggiori informazioni

(Fonte Unioncamere)