Home page | Archivio Notizie | Pagina corrente: sistema duale
Notizie

Un bando per finanziare il sistema duale scuola lavoro

3 agosto 2016 | Categoria: News
sistema duale
Occhi puntati sulla formazione al lavoro per i giovani al convegno organizzato da Isfol, Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori, che il 14 luglio scorso, a Roma, ha presentato i rapporti annuali su apprendistato e istruzione e formazione professionale.

Per quanto riguarda il programma di Istruzione e Formazione Professionale crescono i giovani che si iscrivono ai corsi per scelta propria e non come seconda opportunità. Tra i nodi critici è invece emersa la scarsa conoscenza del progetto da parte dei giovani e delle loro famiglie.

Sul fronte dell'apprendistato, invece, i risultati mostrano un calo dell'8%, tra il 2014 e il 2015, mentre più di un quarto dei giovani tra 15 e 29 anni non studiano, né lavorano. Per questo motivo si rende necessario, ancora di più, sfruttare il Sistema duale scuola lavoro che permette, al giovane, di ottenere contratto di lavoro per la formazione e l'occupazione, finalizzato al conseguimento di un titolo di studio semplice nella gestione e con data di conclusione certa.

A questo scopo il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha dato il via libera al Bando per finanziare il tutoraggio aziendale nell'ambito del Sistema duale di formazione. L'avviso, pubblicato sul sito di Italia Lavoro, attua quanto previsto nell'accordo Stato-Regioni sul progetto sperimentale 'Azioni di accompagnamento, sviluppo e rafforzamento del sistema duale nell'ambito dell'Istruzione e Formazione Professionale' del 24 settembre 2015, che prevede, oltre alle diverse azioni nei confronti dei giovani e degli enti di formazione e sviluppo professionale, l'erogazione di contributi e incentivi finalizzati alla copertura dei costi di tutoraggio aziendale.

I beneficiari del contributo sono i datori di lavoro privati che abbiano effettuato attività di tutoraggio per la realizzazione di contratti di apprendistato di primo livello, ovvero per percorsi di alternanza scuola/lavoro, avviati a partire dal 1° gennaio 2016, solo ed esclusivamente se attivati in collaborazione con i Centri di formazione professionale o centri di formazione. Le risorse totali disponibili sono 16 milioni di euro, fino a esaurimento ed entro il 31 dicembre 2017, data di chiusura prevista nell'avviso. Saranno riconosciuti contributi fino a un massimo di 3.000 per tutoraggio aziendale, attuato per 12 mesi in un contratto di apprendistato di primo livello e fino a 500 euro annui per attività di tutoraggio.